Io la matematica non la so

Avete mai tenuto dietro alle vostre entrate/uscite?

Sì, intendo dire se avete mai creato qualcosa di cartaceo su cui annotare queste informazioni e tirare le somme a fine mese?

Oppure se avete mai fatto una tabella sul computer con tutti i vostri bei numerini e le sommine a fine colonna, con le voci di spesa nelle caselle belle ordinate, giorno dopo giorno, mese dopo mese.. Sì??

Bene, io no.

Non sono fatta per tener dietro ai conti, soprattutto ai miei, anche se confesso di aver studiato Economia e Commercio (contraddizioni della vita).

Le rare volte che ho cominciato un quadernino oppure ho creato una tabellina su pc, è finita che mi sono dimenticata dove avevo infilato il quaderno o dove avevo archiviato il file e li ho persi.

In effetti mi sembra una perdita di tempo inutile: se li hai spesi, ormai non ci sono più, perchè preoccuparsene?

E poi, quando i soldi non ci sono, va da sè che non si spendono.

Almeno per me funziona così.

Ad ogni modo, mi ritengo molto fortunata rispetto alle famiglie che oggi non riescono nemmeno a decidere a cosa devono rinunciare per poter arrivare a fine mese, perchè hanno tutte spese necessarie per la sopravvivenza.

Quando a volte, così per curiosità, un mese mi capita di chiedermi come mai sono arrivata a spendere quella cifra totale, mi manca sempre una fetta di informazioni: di solito ho la sensazione che ci sia una voragine che inghiotte gli euretti senza restituirli e senza lasciarne traccia. Ma come, non mi compro mai NULLA?! Sarà vera la storia della voragine. Comincio a crederci. E questo pensiero mi basta per mettermi tranquilla, sono altri i motivi che non mi fanno dormire di notte.

Nonostante tutto ciò, questa volta ho davvero deciso di occuparmi dei miei bei conticini.

Questa mattina mi sono alzata con tutti i migliori propositi ed ho aperto una stupenda tabella di excel dove ho annotato la situazione al mese di febbraio appena finito ed ho preparato le colonne per il mese di marzo.

Sono fermamente decisa a mettercela tutta, ho davvero voglia di capire dove finiscono i miei soldini, o meglio, sto cercando una conferma alle mie sensazioni, in base alle quali posso già prevedere quali voci di spesa potrebbero essere riempite nella mia tabella e quali invece resterebbero in bianco.

E così forse potrò individuare alcuni punti sui quali si può intervenire in modo da evitare di disperdere le risorse, insomma questa volta voglio vedere se la tabella funziona per tappare la voragine!

G.

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Greta e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Io la matematica non la so

  1. lupus.sine.fabula ha detto:

    Ho iniziato mille volte anch’io a far tabelle. Non solo per la contabilità delle mie spese, ma anche per la dieta, e poi sistematicamente le ho abbandonate per ricominciarle da capo dopo tempo e riabbandonarle…
    Per i soldi, non mi preoccupo: non ne ho tanti da gestire, e se li spendo è sempre per l’essenziale, ma a volte è bene controllare di non spendere più del dovuto anche solo per il cibo (bisogna stare attenti sempre alle offerte e misurare le scorte…).
    Comunque non preoccuparti,credo che tutti facciano come te, non sentirti in colpa: siamo tutti più imprecisi di quanto vogliamo ammettere a noi stessi…
    Un saluto!

    • spiaggepiubelle ha detto:

      Allora dici che sono normale?!?
      Grazie della tua visita, è bello avere conferme.
      ..giusto, la spesa, quando mi comunicano la cifra del totale alla cassa è sempre un trauma!
      Un sorriso
      Greta

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...