Viaggio

Oggi mi sono scoperta ad apprezzare questo mio periodo così strano. Di dolore e di serenità insieme.

Come è facile immaginare, non riesco sempre a far pendere la bilancia dalla parte del lato positivo, ma ultimamente sono diventata piuttosto bravina.

Nonostante il dolore a volte sia spesso molto fastidioso, mi sono resa conto che riesco a distrarmene facilmente.

Davvero, è così.

Le persone che mi vogliono bene e che mi sono vicine, quelle che mi sono accanto tutti i giorni e le altre, che vedo di rado ma che sento sempre al mio fianco, mi danno un aiuto straordinario. Ringrazio tanto per questo.

E poi sto scoprendo in questi giorni cose nuove che prima non sospettavo esistessero, e ne sono felice.

Ho capito, ad esempio, che viaggiare con la mente a volte non è meno bello che farlo dal vivo, soprattutto quando qualcuno viene con te.

Nel mio navigare per il web, poi, ho incontrato realtà affascinanti, a volte anche molto diverse dalla mia, oppure ho trovato situazioni che di me non fanno più parte ma che conosco bene per averle vissute in passato. Mondi estranei che nello stesso tempo diventano per me familiari, che apprezzo ed osservo con rispetto e con gratitudine. E con ammirazione.

Ho imparato che anche una parola di apprezzamento regalata da qualcuno che neppure conosci ti basta per riempirti di gioia.

Ed anche se in questo periodo mi sembra di essere sempre ferma nello stesso punto, so che non è affatto così.

So che in realtà sto andando da qualche parte. Anche se sono qui ferma. So che siamo in viaggio. Non so ancora in che luogo ci porterà tutto ciò nè quando arriveremo al traguardo.

Ma una cosa la so: è bello anche assaporare e godere di questa attesa, di questa speranza, di questo tempo.

C’è una frase che mi piace un sacco: “La vita è quello che ti succede mentre sei impegnato a fare altri progetti” (J. Lennon)

Noi ci stiamo preparando, stiamo cercando di capire quale è la strada giusta per realizzare i nostri sogni, ce la metteremo tutta per arrivare alla vita che fortissimamente vogliamo, ma intanto.. Intanto siamo Vivi!

La meta potrebbe diventare un po’ diversa, se ne potrebbe trovare una inaspettata, e forse non meno adatta e soddisfacente di quella che stiamo desiderando dall’inizio, e forse potrebbe essere necessario raddrizzare un po’ il tiro, chissà..

Ad ogni modo, anche se stiamo indirizzando tutte le nostre energie per costruire la vita che verrà, è bello anche gustare questo lavoro di trasformazione che ci porterà al raggiungimento dell’obiettivo.

Anche se non vediamo l’ora di arrivare, bello è anche il viaggio, non solo la meta.

G.

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Greta e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Viaggio

  1. ombreflessuose ha detto:

    Buon mattino Greta, un post che mi piace tanto, perché oltre a sentire la tua bella reazione alla
    sfortuna, descrivi un mezzo per viaggiare che m’appartiene spesso: la Fantasia.
    Con lei arrivo nei posti più lontani,sconfinando con piacere anche oltre il nostro Spazio.
    Grazie di cuore amica
    Un bacione
    Mistral

    • spiaggepiubelle ha detto:

      Grazie Mistral cara per le tue parole, sono felice di averti incontrata.
      Ti confesso che a volte vengo a trovarti anche solo per tirarmi un po’ su.
      Rileggo alcune delle mie poesie preferite. E sai, ..funziona!
      Ti abbraccio forte
      Greta
      Ps: viva la Fantasia!

  2. Perla Simeone ha detto:

    Mi piace viaggiare con la mente, credo che in tutta la mia vita l’ho sempre fatto. I miei migliori amici sono i personaggi dei libri che leggo, ho conosciuto posti meravigliosi che non so se mai potró conoscere realmente, peró la realtá é la nostra ed é quella che viviamo quotidianamente, noi siamo persone vive e qualsiasi cosa facciamo, pensiamo o sognamo é parte di noi.
    La fantasia é quella parte di noi che ci tiene attaccati alla nostra infanzia e soprattutto ci fa sentire che il sangue scorre dentro…:))
    Il viaggio piú intenso é il percorso che si fá per raggiungere il traguardo, sia quello che sia.
    Ti mando tanto forza per qualsiasi cosa tu abbia bisogno!!!
    Perla

    • spiaggepiubelle ha detto:

      Grazie, sei tanto cara Perla, è bello quello che dici e condivido il tuo pensiero.
      Anche se fa un lungo viaggio perchè tu sei dall’altra parte del mondo o quasi, la forza che mi trasmetti arriva fino a qui, e te ne sono grata!
      Un abbraccio
      Greta

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...