Terrazzo

Sono un privilegiato, me ne rendo conto.

Dall’età di 6 anni, abito in una villetta di due appartamenti.

Quando ero piccolino era abitato solo l’appartamento di sopra. Molte volte suonava il campanello e delle persone chiedevano a mio padre se era disponibile ad affittare l’appartamento del piano terra.

Lui rispondeva sempre di no.

Aveva un’idea ben precisa e me lo diceva sempre.

“ Vedi R. (il mio vero nome !!!), so benissimo che potrei fare dei bei soldini affittando. Però non sarei più libero di fare quello che voglio e per questo non c’è quantità di denaro sufficiente a farmi cambiare idea”. “E poi,“ continuava “quando saremo vecchi io e tua madre ce ne andremo ad abitare di sotto, perché vedi, ho fatto il muratore per tanti anni e so bene, per esperienza, che le scale sono dure da fare“ “Sì babbo, ti capisco,“ gli rispondevo, “ma perché hai fatto una sola camera da letto matrimoniale quando ne potevi fare almeno un‘altra restringendo un po’ il garage e la lavanderia?“

A quel punto lui mi guardava sempre dall’alto in basso, e poi rivolgendomi lo sguardo mi parlava, scandendo bene le parole per evidenziare l’importanza del messaggio.

“Sai perché ho fatto solo una camera da letto? Perché io ho sposato solo tua madre e non voglio nessun altro in quell’appartamento tranne lei!!!!“

Mi guardava, lo guardavo, io pensavo a mia nonna materna, lo riguardavo, e annuivo vistosamente!!

Avete presente quei cani di similplastica pelosa che negli anni 70 stavano sopra ai seggiolini posteriori della macchina, che avevano il collo slegato dal corpo che dondolava ad ogni frenata!!!

Ecco, dopo aver compreso il concetto io muovevo il collo proprio così!!

Oddio, la mia povera nonna non era molto pesante ma mio padre ci andava d’accordo solo a debita distanza!!

Mi viene da ridere a pensarci!

Ma ognuno di noi ha le proprie simpatie vero?

E’ inutile negare!

Cmq, visto che come al solito ho divagato e non poco, rientrando nel filo logico iniziale, volevo dirvi che sono un privilegiato perché casa mia ha anche il cortile e un piccolo giardino.

A me è sempre piaciuto!

Nel primo andavo in bicicletta, ci giocavo a pallone. Nel secondo raccoglievo i frutti dall’albero di ciliegie, di albicocche, di fichi, di prugne ed anche l’uva, sia bianca che nera!

Quindi ho sempre preferito le case con il giardino a quelle con il terrazzo.

Non mi sono mai piaciute le case con il terrazzo. Non le avevo mai considerate.

Fino a che non ho iniziato a frequentare Greta….e il suo terrazzo!!!

Non era male in fondo.

Ultimo piano, bel terrazzo dove potevi mangiare, prendere il sole al riparo da occhi indiscreti.

Non era male in fondo.

Qualche anno fa, in uno dei nostri viaggi in Sardegna abbiamo affittato un appartamento con terrazzo.

Non era male in fondo.

C.

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Cico e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Terrazzo

  1. Alessandra Bianchi ha detto:

    Stile minimalista.
    Mi piace!
    Un caro saluto 🙂

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...