Fisiatra

Oggi sono arrabbiata.

Questo mi succede raramente ed ancora più di rado decido di dare sfogo alla mia rabbia qui. Ma perdonatemi, oggi ne ho bisogno e lo farò.

Sono molto arrabbiata con i dottori.

Ma non con tutti.

Soltanto con quelli per il quali è più importante che un’ora di trattamento sia dovuta a chi più influisce con le sue conoscenze e con la sua insistenza inopportuna piuttosto che a chi ne ha più bisogno.

Con quelli che quando visitano sembra che abbiano davanti una bambola di pezza e non una persona in carne ed ossa che prova emozioni e dolore.

Già, ce l’ho proprio con voi.

Mi piacerebbe farvi alcune piccole domande.

Non vi interessa sapere quanto la persona che avete davanti ha già sopportato? No, vero?

Non pensate che con le vostre mani prive di elementare delicatezza potete riuscire a provocare davvero molto dolore? Non ve ne importa nulla, eh?!

Proprio non siete capaci di mettere da parte la vostra fretta?

E, se davvero è necessario forzare l’altrui movimento, non ce la fate almeno a chiedere al paziente fino a che punto potete spingervi? Con un po’ di riguardo e di rispetto magari?

E un’altra cosa: guardatela almeno negli occhi la persona mentre le parlate e la tenete in pugno quando è distesa sul lettino davanti a voi: state parlando della sua vita, della sua salute, non vi sembra abbastanza importante per darle la giusta attenzione che merita??

Ed un’ultima cosa ancora: se su quel lettino ci fosse vostro figlio, la pensereste così, direste le stesse cose, vi comportereste nello stesso identico modo???

 

G.

 

(immagine condivisa dal web)

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Greta e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...