Julio

‘La più coraggiosa decisione che prendi ogni giorno è di essere di buon umore.’ (Voltaire)

 

Oggi ho deciso di pubblicare il post spensierato e gioioso che avevo appena terminato di scrivere la mattina del 29 maggio, prima che alle nove arrivasse una delle più potenti scosse.

 

Eccolo

 

Chi mi legge ed ha più o meno la mia età, cioè ormai ha varcato la soglia degli anta (anche se da poco) ricorderà di sicuro il mitico cantante di Madrid Julio Iglesias. Vero?!

Probabilmente lo hanno in nota anche persone abbastanza più giovani di me, il suo successo è stato davvero molto grande in Italia ed è durato a lungo. I più giovani, poi, forse conoscono invece solo il figlio Enrique e chissà, non sapranno nemmeno di cosa sto per parlare.

Ebbene in questo caso sappiate che le nostre mamme impazzivano per lui, era un simil delirio quando compariva in tv, incantava tutte con la sua mano sul cuore.. me lo ricordo benissimo!

Aveva il fascino di un cantante che era non solo un bell’uomo con una bella voce e che cantava delle canzoni orecchiabili.

Era molto di più.

Affascinante, ammaliatore, le teneva tutte in pugno con uno sguardo.

Chissà poi perchè.. All’epoca io non ci trovavo proprio niente di straordinario.

E voi?

Ricordo che io e mio fratello ci divertivamo invece a prendere in giro mamma (e le sue amiche) che sapeva ‘Pensami’ ed altre sue canzoni a memoria e lasciava da parte quello che stava facendo (mai successo prima) pur di goderselo cinque minuti in tv!!

Un po’ le parole le conoscevamo anche noi ma le cambiavamo rigorosamente con paroline un po’ meno dolci e ridevamo come matti nel cantarle con mamma presente! Che ci sgridava severa ridendo sotto i baffi..

Tengo a precisare che ancora adesso naturalmente mamma stravede per lui..

Ed ora mi vien da ridere a confessarvi che l’ho riscoperto.

Ebbene sì, con la sua voce suadente, la parlata spagnola, la musica allegra, i suoi testi scanzonati mi mette un sacco di allegria!

Mi è simpaticissimo!!

E lo ascolto volentieri.

Anzi di più!

E’ cominciata per gioco tempo fa, quasi per prenderci un po’ in giro io e C. abbiamo deciso di rispolverarlo. Alla fine siamo caduti nella sua trappola di coinvolgimento ed ecco che ora lo mettiamo su con piacere..

Cico mi ha regalato un cd misto fatto in casa, con un po’ di ‘orrori’ tipo Nicola di Bari e un po’ di musica seria tipo U2. Beh, questo cd è diventato il mio preferito, e, nemmeno a dirlo, ci sono anche due canzoni del nostro Julio in lingua originale!! Uno spettacolo!

Ed una adesso la dedico a voi.

G.

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Greta e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...