Benedizioni

Oggi sono un pochino avvilita. C’è qualcosa che mi turba.

Ecco, in questo momento non so cosa ne sarà di me, sia nel senso di salute che nel senso di posto di lavoro. Potreste rispondermi che non è proprio una gran novità, in realtà nessuno ha delle certezze al riguardo. E non parliamo di lavoro, soprattutto in un periodo come questo.

Vero.

E comunque no, non voglio di certo lamentarmi, vi assicuro, so che non servirebbe a farmi stare meglio nè tantomeno a risolvere il duplice problema. E’ solo che ho queste cose che mi girano per la testa in questo momento.. Tutto qui.

E poi abbattersi vorrebbe dire soltanto peggiorare la situazione. Il fatto di scriverne, invece, me le fa ridimensionare e vedere con più lucidità. Bisogna dare il giusto valore a tutto, non ingigantire i problemi in modo da crearsene anche degli altri.

Inutile piangersi addosso, peggio che mai.

Inutile preoccuparsi, non serve proprio a nulla, solo a farsi venire il fegato grosso.

Bene, detto questo, vi spiego un po’ meglio perchè sono un po’ giù di corda. Oggi qualcuno mi ha chiarito che, se vado oltre un limite di giorni di malattia (un anno negli ultimi tre anni), l’azienda può perdere interesse ad avermi come dipendente e può a ragione licenziarmi.

La bella notizia è che, per adesso, non ho ancora superato il limite del periodo di comporto, ho imparato che così si chiama.

La notizia un po’ meno bella è che, dai conteggi che mi hanno fatto oggi, manca davvero poco tempo.

E la notizia tendente al brutto è che nessuno sa dirmi, nemmeno con una certa approssimazione, quando tornerò in forma.

Molto bene, accadrà quello che deve accadere.

A volte le difficoltà, i problemi che ci sembrano insormontabili, sono solo delle benedizioni mascherate.

E forse un giorno sarò grata di tutto questo.

G.

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Greta e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Benedizioni

  1. ombreflessuose ha detto:

    Cara Greta, non sempre “cattive” notizie portano sfiga. Innanzittutto la cosa principale è la
    salute. Poi, con Quella , puoi combattere meglio ogni avversità.
    Coraggio…non ti fasciare la testa… e pensa positivo
    Un bacione
    Mistral

    • spiaggepiubelle ha detto:

      Giusto! Grazie amica cara per il tuo incoraggiamento, sto cercando proprio di fare quello che dici ..una cosa per volta, pensiamo prima alla salute, il resto verrà da sè.
      Un grande abbraccio
      Greta

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...