Non capita molto spesso

Ieri eravamo a Calasetta.

Oggi…..pure!!!!

Bene, ieri vi ho descritto sommariamente il paesino oggi invece andiamo a fare un giro lungo la magnifica costa.

Dimenticavo, le spiagge sono quelle che bagnano la penisola di Sant’Antioco, per la precisione, non vorrei mai che magari qualcuno si offendesse.

Prendete la cartina …la vedete la penisoletta, che poi è un’isola collegata artificialmente alla Sardegna con un ponte! E’ in fondo, nella parte occidentale!

Ok, ora andiamo, calzate le infradito, mettetevi il costume da bagno e seguitemi.

Lasciamo Calasetta e procediamo lasciandoci il mare sulla destra.

La strada è spettacolare, siamo in piena campagna, il profumo nell’aria è meraviglioso e l’unica cosa che ci fa compagnia sono le (fortunate) pecore che brucano gli aridi e rari steli d’erba nei prati recintati con splendidi muretti a secco.

Ovviamente sono pecore marine. Non conoscete la specie? E’ endemica, guardate la foto e capirete!!!

Si continua ancora per qualche chilometro, si abbandona la strada asfaltata (e la civiltà) e dopo un breve tratto siamo arrivati a Calalunga.

La spiaggia non è molto grande e da entrambi i lati è sormontata da rocce che cercano di chiudere l’accesso al mare! L’acqua è …..bè è l’acqua della Sardegna.

Ancorata lontana una bella barca a vela.

Stendiamo i parei, sistemiamo i cuscini (qualche comodità) e subito in acqua!!!

Vabbè, G. subito a prendere il sole, ma è una donna!!!

E’ già sera.

Torniamo a casa passando dal paese di Sant’Antioco e ci fermiamo a passeggiare.

Nonostante la stanchezza non possiamo non approfittare di una giornata così nitida, limpida, di un sole e della sua luce serale così particolare, che riflette su ogni cosa un colore ambrato meraviglioso.

Arriviamo al porto che è praticamente adiacente alla piazza.

Guardo le barche ormeggiate, i gabbiani cullati dall’acqua in attesa che rientrino le barche dei pescatori, quelli invece che volano sopra le barche lanciando i loro forti “miagolii“ (non vi sembrano dei gatti quando garriscono?!).

E mi sento in armonia con tutto quello che mi circonda.

Non capita molto spesso.

C.

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Cico e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Non capita molto spesso

  1. ilsolitomood ha detto:

    Mamma mia che voglia che ho di fare un bagno in questo mare!

  2. laila ha detto:

    Le tue descrizioni mi fanno uscire dal computer i profumi della Sardegna. Condivido con te l’amore per il mare e per lanatura. Siccome vorrei tornare a Sant’antioco ti chiedo se hai dei buoni riferimenti per alloggiare anche a Cala Setta, grazie per le emozioni che ci regali.

    • spiaggepiubelle ha detto:

      Grazie per le tue parole, è bello leggerti! Abbiamo alloggiato una volta sola a Calasetta, siamo andati tramite agenzia, non ho i riferimenti diretti della proprietaria dell’appartamento. Se vuoi però ti posso consigliare il b&b dove andiamo sempre a Sant’Antioco (ma preferisco dirtelo in privato, se vuoi scrivimi pure qui: primapro@primaprova.com).
      A presto
      Greta

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...