Non li colpisce!!!!!!

Tendenzialmente, da quando G. ha aperto il blog e mi ha invitato a scrivere, ho sempre prediletto tematiche leggere, ho quasi sempre parlato di amicizia, di sport, di animali.

Questo perché tendo a pensare che, chi legge poi gli articoli, se questi sono divertenti e simpatici, possa poi tornare anche il giorno dopo.

Chiaro, no?

Penso che sia una cosa diffusa per tutti i siti!

Più gente li frequenta e più c’è ritorno economico (per quelli che hanno pubblicità).

Nonostante il nostro blog è uno dei più sfigati in giro per il mondo web, anche qui si cerca di scrivere per far leggere più gente possibile.

C’è anche un po’ di ego personale da soddisfare.

Ma oggi voglio parlare di un argomento antipatico, antipopolare.

Di politica direte voi?? Di economia? Di euro? Di crisi del lavoro, di disoccupazione …?

No!

Voglio parlare di …….perdita di capelli!!!!!

Ma è ammissibile dico io che dopo aver superato l’anno 2000, dopo aver debellato la polmonite, aver quasi sconfitto l’aids, l’uomo non sia riuscito ancora a trovare una cura che faccia ricrescere i capelli??

Ma non è tollerabile!!!

Se per caso una persona tra voi lavora presso un’industria farmaceutica può intercedere affinchè si trovi un farmaco che risolva la questione definitivamente?

Pensate ai profitti!!

Altro che Viagra!!

Si tratta di un disturbo che interessa milioni di uomini nel mondo alterandone la qualità della vita!!!

Di disfunzione erettile ne soffrirà non so un 10 % della popolazione.

Ma di calvizie???

Un uomo su due è calvo oppure ha pochi capelli!! E allora, diamoci da fare con questa ricerca acc dannaz malediz ..**&ç§** !!

Alla televisione cercano di vendere dei prodotti. A vedere i filmati sono miracolosi.

Come poi non ricordare Cesare Ragazzi, un mito!!!!

Mi faceva morire dalle risate quando usciva dalla piscina scuotendo i capelli come fanno i miei cani quando li lavo!!!!

Ricordo un’altra trasmissione nella quale vendevano una specie di gel che andava spalmato con il pettine.

Dava, secondo le immagini televisive, dei risultati straordinari. L’uomo, con i capelli neri e una calvizie accentuata nella zona chierica, si passava il pettine con il gel sopra e riacquistava miracolosamente tutti i capelli.

Dopo però facevano vedere che il gel era di un colore nero marcato e praticamente era la stessa cosa prendere un pennello intingerlo nella vernice nera e passarselo in testa !!!

Fantastico!!!

Non rimane altro che informarsi e allora vado su Wikipedia a leggere un po’, a documentarmi in modo scientifico.

“…. la patologia è poligenica, con penetranza completa, e si manifesta negli uomini molto più che nelle donne (le quali, generalmente, ne soffrono anche in età più avanzata, in quanto in genere la patologia si sviluppa dopo la menopausa).

E’ più frequente nella razza caucasica e solitamente colpisce gli uomini e non le donne. In altre etnie è meno presente.

Non colpisce gli eunuchi.”

 

…….molto meglio che mi cadano i capelli allora!!!

 

 

C.

 

 

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Cico e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Non li colpisce!!!!!!

  1. samantagiambarresi ha detto:

    Ho conosciuto mio marito che aveva già la luna in testa. Guardando le foto di quando era ragazzino (ha cominciato a perdere i capelli all’età di 18 anni per via dello stress e di troppi problemi in famiglia) ho scoperto di stare con un biondino!
    Non si è fatto tante paranoie: mi ha sempre detto che in quel periodo aveva tanto da fare e pensare, appena ha visto che qualcosa non andava, si è recato dal barbiere e si è fatto radere tutti i capelli; fortuna, dice, che in quel periodo si usassero cortissimi. Nessuno si è reso conto che stava per diventare calvo. Ha anche convinto un ragazzo che indossava la parrucca che era meglio la testa pelata che un gatto in testa!

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...