Nel posto più bello del mondo

Nella vita di coppia si litiga. E’ un dato di fatto. Uno stato normalissimo delle cose. Non esiste coppia sana che non litighi. Mai. Non ci credo.

Naturalmente ci sono vari livelli di arrabbiatura dei contendenti e diversi gradi di gravità della lite.

Dalle semplici discussioni più o meno accese, dove il mare risulta più o meno mosso, alle tempeste perfette, quelle che rischiano di far affondare la nave.

E queste sono quelle che si verificano in casi rari. Rarissimi. E meno male.

Bisogna essere ottimi capitani ed avere una nave adeguata per poter uscire incolumi dalle acque e rientrare in porto anche quando ci si trova nel mezzo di una tempesta forza nove e mezzo.

E quella più unica che rara volta che succede, ti capita di sopportare intere ore ed ore di attorcigliamento di budella e di feroce mal di testa. Di pensieri che vanno e vengono. Anzi più vengono che vanno. In quei momenti ti assalgono mille dubbi e novemila paure.

 

Mi sono anche chiesta perchè una coppia che si ama arriva a litigare.

Secondo me può dipendere per esempio da:

punti di vista

incomprensioni

fraintendimenti

sentire le cose in modo diverso

dare importanza a particolari diversi

uno dei componenti della coppia ha la sindrome premestruale.

 

Però c’è un momento che vale la pena di aver sofferto tutto quello che hai passato in questi momenti terribili. Un momento in cui capisci tutto. Si squarcia il cielo e sai che state per fare pace. Quella vera, definitiva. E che di tutto quello che è stato non se ne parlerà più.

E’ il momento dell’abbraccio.

Quando

si sciolgono tutte le tensioni

si sgretolano le paure, i dubbi

si dissolvono le ombre

e ti chiedi come hai potuto privarti per tutte quelle ore della gioia di trovarti qui, nel posto in cui ti manca il fiato per quanto ti batte forte il cuore, nel posto più bello del mondo, tra le sue braccia.

 

G.

 

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Greta e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Nel posto più bello del mondo

  1. samantagiambarresi ha detto:

    Io e mio marito litighiamo pochissimo. L’altra sera gli dicevo che non abbiamo avuto grandi litigate della serie non parlarsi per giorni, arrivare a lasciarsi… Assolutamente. Discutiamo e poi basta chiariamo la cosa. Sarà che lavoriamo assieme, sarà che lui odia il litigio. Ma, l’altra sera, per prova, ci siamo lasciati per dieci minuti!

  2. ombreflessuose ha detto:

    Buonasera cara amica. Concordo con te, il litigio non sempre è un male, anzi sprona la coppia
    a rivedere e rivedersi come in un replay cercando un punto d’intesa..
    Poi, è soprattutto un ottima scusa per assaporare ancora e ancora tante coccole e baci
    Ti auguro ogni bene
    Bacione
    Mistral

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...