La spiaggia di Myrtos – Prima Parte

A volte la voglia di mettere nero su bianco quello che mi gira per la testa mi assale all’improvviso. Non posso resistere, tanto che sarei capace di scrivere anche sulla carta igienica se non avessi a disposizione una tastiera o carta e penna.

Ed oggi sono particolarmente contenta perchè domani prendo un treno e vado a trovare i miei.

Ed allora questa pomeriggio mi faccio prendere dalla mano. Voglio esagerare. Certo, vi parlo di uno dei posti più belli, secondo me, di Cefalonia: la spiaggia di Myrtos!

Ebbene, vederla dall’alto della strada principale mi toglie il fiato.

No, non mi è successo solo quando l’ho vista la prima volta.

Per dare un’idea a chi non l’ha mai vista, ecco cos’è apparso ai miei occhi increduli.

Spiaggia di Myrtos, Cefalonia, Grecia

Dicevo, mi succede tutte le volte che arrivo qui.

La bellezza di questo luogo mi trasmette così tanta energia positiva che quasi non riesco a contenerla.

Trattengo il fiato.

E so che tra poco sarò a sguazzare in quelle acque.

Dai, scendiamo! La strada è tortuosa, tutta curve e tornanti.

Mi fermerei ogni venti (trenta al massimo) metri a fare foto.

Ma C. non è entusiasta dell’idea.

Per niente.

Soprattutto perchè oggi siamo qui per l’ennesima volta. E, le foto che smanio di fare, le ho già scattate tutte da ogni angolo possibile (almeno in sei o sette copie), le altre volte che siamo stati qui. Ma, che volete farci, sono fatta così.. Ebbene, arriviamo al compromesso, me ne concede altre due, anzi tre, ma poi basta con le fermate fotografiche, si va giù!

Punto.

Però, non per voler scusare la mia mania ossessivo-compulsiva, ma questa mattina è una giornata eccezionale.

Non ci è mai capitato prima di vedere il mare così fermo qui a Myrtos.

E’ incredibile, il colore dell’acqua è indescrivibile, e purtroppo anche le foto non rendono giustizia alla meraviglia che stiamo vedendo..

Ok, raggiungiamo il nostro posto preferito, cioè in fondo sulla sinistra, vicino alle rocce e alla grotta.

Mentre attraverso la spiaggia, dopo aver superato l’unico piccolo chiosco presente, mi sento rinascere.

La sabbia bianca qui nel mezzo è finissima, soffice, tiepida..

Credo che sia proprio questa sabbia, o polvere di essa, che a volte va in sospensione nell’acqua.

Voglio dire che può capitare, dopo una mareggiata, che le particelle bianche rimangano in sospensione nell’acqua e la colorino a zone, in tante sfumature (sfumature di azzurro questa volta, eh!!!) a seconda delle correnti.

Non riesco a spiegarvelo meglio, non l’ho mai visto in nessun altro posto un fenomeno simile.

Si presenta così.

Ed ora perdonatemi, se vorrete, la continuazione la troverete la prossima volta.

Greta

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Greta e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a La spiaggia di Myrtos – Prima Parte

  1. prigioniera_del_deserto ha detto:

    Non conosco troppo bene le spiagge della Grecia, ma ho sempre sentito dire che Myrtos sia una della più belle in assoluto. E dalle foto sembrerebbe lo sia davvero. Bello leggerti, riesci a dare l’impressione di essere davvero lì proprio adesso.
    Buona serata🙂

    • spiaggepiubelle ha detto:

      In effetti si dice che Myrtos faccia a gara per il primato con la spiaggia di Zante del relitto arenato (si chiama Navajo credo), un posto con un mare incredibile..
      Ti ringrazio di cuore per le tue parole, grazie di leggermi!
      Felice week end🙂
      Greta

      • prigioniera_del_deserto ha detto:

        Il Naufragio di Zante l’ho visto ma ero piccola e non mi ricordo come sia, però immagino molto bello.
        Sei fortunata a passare le tue vacanze in posti tanto belli.
        Buon weekend a te🙂

  2. ombreflessuose ha detto:

    Ciao Greta, le foto sono bellissime e assieme al tuo racconto mettono una gran voglia di
    mare. Ma anche il Mare del tuo Abruzzo in quanto a posti belli e deliziosi non scherza affatto
    Bentornata cara amica
    Bacioni
    Mistral

    • spiaggepiubelle ha detto:

      Grazie cara Mistral, bentrovata a te, è sempre un vero piacere leggerti!
      Vero, è come dici, nei giorni in cui sono stata giù dai miei ho fatto grandi scorpacciate di meraviglioso mare!
      Un grandissimo abbraccio
      A presto
      Greta

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...