Non possiamo avere fretta!

Bene, possiamo cominciare subito con la nostra esplorazione!

Oggi vi portiamo in quella che dicono sia la serie di spiagge più belle dell’isola di Fuerteventura, quelle del Parque Nacional Las Dunas di Corralejo!

Dalla nostra fermata-capolinea di Caleta de Fuste dobbiamo dirigerci verso la capitale Puerto del Rosario, per poi prendere un altro bus che ci porterà a Corralejo.

Non dobbiamo avere fretta!

Già.. il primo bus arriva con un po’ di ritardo. Poco male, siamo parecchio in anticipo sulla coincidenza. O almeno è quello che penso io.. Ecco, in realtà abbiamo giusto tre minuti tre in tutto per scendere da questo bus e montare sul prossimo, biglietti compresi, e si riparte!

A proposito, se vi capita di venire qui da queste parti, e vi garba risparmiare qualche soldino, dovete acquistare subito la tessera per l’autobus. Vi consente un risparmio di circa il 30 su tutte le corse. La tessera può essere usata anche da più persone e può essere acquistata e successivamente ricaricata direttamente sul bus dal conducente. Comodissimo!

Vorrei descrivervi lo spettacolo che ad in certo punto si presenta ai nostri occhi.. a dir poco entusiasmante.. Ma di questo vi parlerò tra poco.

DSC04637

Riusciamo a sbagliare l’unica fermata che c’è all’interno del parco e siamo costretti a proseguire fino al paesino di Corralejo per poi tornare indietro con l’autista che, mosso a pietà dalla nostra evidente imbranataggine, ci risparmia l’ulteriore biglietto per la corsa aggiunta.las dunas di corralejo

Ed eccoci alla fine, siamo nel parco!

Forza, ora possiamo cimentarci in una bella luuunga passeggiata!

DSC04630

Nuvole passano leggere sopra le nostre teste.

Il mare e’ calmo, piccole onde delicate spumeggiano verso la sabbia.

Un ritmo lento.

Dolce.

Musica soave per le mie stanche orecchie.

Qui non sento altro che il suono del mare.

Sì, ci sono molte altre persone, ma tutte a distanza minima di sicurezza.

Nessun irritante genitore che riprende a volume indecente i bambini, non musica a palla, e neppure gente che parla urlando per passarsi informazioni insulse, discorsi inutili, che non puoi fare a meno di sentire, e che nessuno ascolta..

Nessuno che ci smuove il sistema nervoso.

Non qui.

Non oggi.

E tantomeno ci disturbano i numerosi nudisti che, a sorpresa, troviamo da questo lato della spiaggia. Indisturbati e perfettamente a proprio agio, si mischiano con la gente normalmente provvista di costume.

Insomma qui é un po’ come a Formentera, ci siete mai stati? Nella maggior parte delle spiagge c’è massima libertà, chi vuole un’invidiabile abbronzatura integrale può prenderla tranquillamente ovunque. E chi si ostina a tenere su il costume può farlo e sfoggiare quello con altrettanta disinvoltura!!

…. continua…….

Greta

Informazioni su spiaggepiubelle

Greta e Cico si sono conosciuti tanti anni fa, da amici si sono poi scoperti innamorati e condividono la vita da circa sette anni. Due mondi diversi che si sono incontrati e che si scelgono tutti i giorni. Per Adesso. Tuffatevi nel mare blu delle loro emozioni. Qui troverete la raccolta quasi quotidiana delle avventure e disavventure di due Sognatori.
Questa voce è stata pubblicata in Scrive Greta e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

ATTENZIONE: commentando acconsenti al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Consulta la nostra Pagina Informativa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...